FuturoalPresente

Una festa di idee al Mulino

Bologna
17-18 ottobre 2014

 
FARSI UN'IDEA-SCIENZA

Umani e umanoidi

Capacità mentali e sentimenti nei replicanti del futuro

venerdì 17 ottobre ∙ ore 18.00 ∙ Biblioteca Salaborsa – Aula Biagi

Nel 1750 l’orologiaio svizzero Pierre Jaquet-Droz, invitato a mostrare i suoi automi al re di Spagna, li espose smontati per evitare accuse di stregoneria. Oggi lo sviluppo tecnologico sta producendo macchine con caratteristiche quasi umane. I robot sono dotati di capacità cognitive e – così almeno appare ai nostri occhi – anche di emozioni, quasi avessero un’anima. Ma i replicanti come vedono chi li ha creati a loro immagine e somiglianza? Ne discutono uno psicologo e un fisico adottando il punto di vista degli umani e degli umanoidi.

Intervengono Roberto Cingolani e Paolo Legrenzi

Protagonisti

Protagonisti